Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni; confermando si accetta che i cookies vengano installati sul suo dispositivo di navigazione

Colonne sonore

Non disponibile

 Forse non ci crederete, ma in vent’anni di attività Colonne Sonore è il primo CD della Banda Osiris, un ensemble vulcanico che, fin dai suoi esordi, ha fuso in un unicum artistico musica, teatro e comicità. La sola altra loro traccia discografica in qualche modo organica risale infatti al 1988, ad un LP-MC, ormai introvabile, intitolato Volume 1,2,3,4… In tutti questi anni, tuttavia, la Banda non è stata con le mani in mano, anzi: oltre a partecipare a dischi come Stile Libero di Aeroplanitaliani, a Registrazioni moderne di Antonella Ruggero, a Doppia Dose degli Skiantos, ai due album di Tony e i Volumi, è stata protagonista di numerosi spettacoli teatrali (da "Storie della Musica" a "Le Quattro Stagioni da Vivaldi", da "Sinfonia fantastica" al recentissimo "Roll Over Beethoven"), collaborando con Gabriele Salvatores, Maurizio Nichetti e Gabriele Vacis. Non sono mancati poi un duraturo e proficuo rapporto con il mondo radiofonico (come autori e conduttori di programmi), le partecipazioni a numerose trasmissioni televisive, la cura di regie teatrali, la realizzazione e di musiche per il cinema (quelle, pluripremiate, per Ospiti di Matteo Garrone, e quelle per Estate romana, il nuovo film di Garrone, di imminente uscita), e persino due libri: T’amo pi’oboe e L’opera da tre sol.

Colonne sonore vuole essere una summa, una testimonianza digitale, indelebile e fedele, dell’eclettismo, divertente e divertito, e della frenetiche attività della Banda: i quattro "professori" (Berti, Carlone, Carlone jr., Macrì), fra voci, magnetofoni, trombe, tromboni, sax, tamburi, tamburini, tamburelli, mazzi di chiavi, hammond e wurlitzer stagionati, sintetizzatori, pianoforti, percussioni, tablas, grancasse, trasformatori, collegamenti quasi midi, clacson, schianti automobilistici e crolli di armadi con suppellettili – e coadiuvati anche dal quaretto d’archi Humoresque, tutto al femminile –, propongono una doppia versione di "Caterpillar" (sigla dell’omonimo programma di culto di RadioRai), un’ironica parentesi indiana che strizza l’occhio al successo del bhangra ("Bhangraosiris"), la fulminante "Sono solo e sto guidando", una cover, buffa e trascinante, di "Mister Mandarino" dei Matia Bazar, con Antonella Ruggiero alla voce, nonché diversi estratti dalle colonne sonore di "Ospiti" e di "Estate romana", caratterizzati da una vena se possibile ancora più bandistica, popolare e (perché no?) etnica, poetici e suggestivi, sospesi fra pensosità e leggerezza, fra i quali "Rossella" vede anche la partecipazione della splendida voce di Lucilla Galeazzi.

1 - Presentazione professori

2 - Caterpillar

3 - 2000 tracce

4 - Collegamento India

5 - Bhangraosiris

6 - Sono solo e sto guidando

7 - Mr. Mandarino (*)

8 - Voci da "Estate Romana"

9 - Rossella

10 - Salvatore

11 - Il mondo per le scale

12 - Rissa e inseguimento

13 - Ipnosi

14 - Rossella (sax version)

15 - Voci da "Ospiti"

16 - Ospiti (**)

17 - Ghini Gerti e lo zio (**)

18 - Caterpillar (quartetto version)

(*) per gentile concessione Universal

(**) per gentile concessione BMG Ricordi

2-3-5-18 di Carlone-Carlone-Macrì

9-10-11-12-13-14-16-17 di Carlone-Carlone

6 di Pizzimenti-Macrì

7 di Stellita-Marrale-Cassano

Prodotto e arrangiato da: Banda Osiris, tranne (7) prodotto da Banda Osiris e Roberto Colombo

Presentazione professori
voci: prof. Berti, prof. Carlone, prof. Carlone jr, prof. Macrì.
Registrato nel teatro di s. Giovanni Lupatoto durante un'intervista. Stacchetti riesumati dal magnetofono Geloso del prof. Carlone probabilmente tratti da qualche cartone animato.

Caterpillar
voce e sax: prof. Carlone jr
tromboni: prof. Carlone
bassotuba e percussioni: prof. Macrì
Tempo metronomico obbligato da Sergio Ferrentino
Registrazioni, mixaggi, computers e valvole: Paolo Pizzimenti al Digital Studio di Novara

2000 tracce
urla e sax: prof. Carlone jr
tromboni e sirena: prof. Carlone
percussioni, timpani e bassituba: prof. Macrì
stacco di trombe: Spike Jones
crollo di un armadio di stoviglie eseguito nottetempo in una casa imprecisata: banda Osiris
Registrato e mixato ancora da paolo Antonio Pizzimenti, Digital Studio Novara

Collegamento India
voci: prof. Berti, prof. Carlone, prof. Carlone jr, prof. Macrì
sitar mancino: professor Carlone jr.
Registrato dal prof. Carlone nei camerini di Tele Globo a Città del Messico aspettando Veronica Castro

Bhangraosiris
voce, armonium e sax: prof. Carlone jr
organo hammond in legno, piano wurlitzer in plastica, pompaggio aria pedali dell'armonium, trombone libero: prof. Carlone
bassotuba, tamburini, tamburelli e mazzi di chiavi: prof. macrì
Registrato e mixato pazientemente ai limiti dell'estasi da Maurizio Andiloro alle officine Meccaniche di Milano.

Sono solo e sto guidando
voce: Marco Costa Costantini
pianoforti, sintetizzatori e campionature: Paolo Pizzimenti
frenata e schianto contro porta S. Lorentino: prof. Carlone
clacson imprecante con effetto doppler: prof. Berti
sirene: Misericordia di Arezzo
Registrato da paolo Antonio Pizzimenti, Digital Studio Novara

Mister Mandarino
voce: Antonella Ruggiero
voci, cori e sax: prof. Carlone jr
tromboni: prof. Carlone
bassotuba: prof. Macrì
grancassa e chiavi: Massimo Faggioni
tabla: Arup Kanti Das
percussioni: Ars Ludi
Registrato da Masimo Faggioni e mixato da Adam Vanryne, studio Registrazioni Moderne, Milano

Voci da "Estate Romana" - Rossella - Salvatore - Il mondo per le scale - Rissa e inseguimento - Ipnosi - Rossella (sax version)
voce possente: Lucilla Galeazzi
archi, archetti e movimenti delicati d'aria (quartetto Humoresque):
violino: Marna Fumarola
violino: Alessia Massaini
viola: Anna Tenore
violoncello: Michela Munari
sax, voce, tastierine giocattolo, trasformatori e collegamenti quasi midi: prof. Carlone jr
tromboni stereofonici e organo hammond: prof. Carlone
bassotuba sul levare e ritmiche con tutto quello che di più strano si può immaginare: prof. Macrì
pianoforte e abbellimenti pianistici: Luigi Ranghino
Registrati e mixati, interpretando ogni nostro desiderio nascosto, da Maurizio Andiloro alle Officine Meccaniche di Milano

Ospiti
voce e sax: sempre il  prof. Carlone
tromboni di ottone: prof. Carlone
bassotuba, vaso di vetro e percussioni: prof. Macrì
Registrato e missato in dolby sorround da Paolo Pizzimenti, Digital Studio Novara

Ghini Gerti e lo zio
voce e sax: inutile dirlo
tromboni: immaginatelo
bassotuba, percussioni: il nonno di tutti noi
Registrato e missato sotto il tetto di Paolo Pizzimenti, Digital studio Novara

Caterpillar
archi: quartetto Humoresque
sax: ghirigori e virtuosità: prof. Carlone jr
tromboni stonati: prof. Carlone
bassotuba pungente e incalzante: prof. Macrì
Registrato e mixato da Massimo Faggioni allo studio Registrazioni Moderne di Mila

Copyright © 2015 Look Studio Srl | P. IVA 01672401005 | All rights reserved. | Privacy Policy
Realizzato da StolziWeb