Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni; confermando si accetta che i cookies vengano installati sul suo dispositivo di navigazione

Janua

Codice: CNDL 24735
Prezzo: 10,00 euro + spese di spedizione

€10,00
Quantità:

Disponibile anche su iTunes - Spotify - Deezer



VINCITRICE DEL PREMIO TENCO 2011 COME MIGLIOR INTERPRETE

“Di Donne non è carestia” recita una delle canzoni di JANUA, e di donne nell’immaginario popolare ligure e genovese racconta il nuovo cd di Roberta Alloisio.

Attraverso il recupero e la rielaborazione di temi tradizionali, madrigali, strambotti, antiche leggende marinare e le liriche dei poeti che hanno fatto grande la Liguriapossiamo scoprire e conoscere una galleria strepitosa di figure femminili; dalla celebre Maria, prostituta che si aggirava vestita da marinaio nel porto di Genova sul finire del 1700 o la crudele Donna Serpente che nel ‘600 stregò Gian Giacomo Cavalli; il dramma delle numerose Monache-Spose, ragazze costrette a lasciare lunghi capelli e innamorati per una vita di clausura ma anche Donne che aprono riviere, nell’immaginario strepitoso di Giorgio Caproni. Su tutte l’arte magica delle Venditrici di Vento, convincenti nel vendere a marinai senza nostalgia nodi pieni di vento…

Donne insomma, tra amor sacro e amor profano per raccontare ancora una volta quella “porta” che è JANUA: Genova, una porta sul mare.

1) Gli occhi della mia bella   2'46"
2) Lanterna de Zena   3'29"
3) E stelle do mae cheu  2'44"
4) Venditrici di vento   4'57"
5) Al Pont de Mirabel  4'29"
6) Ave Maria Zeneize   3'04"
7) La monaca sposa  2'55"
8) Amore no te dubitare  3'36"
9) Morettino  1'13"
10) Fado del santuario  2'18"
11) Ed or n'è chiusa la porta e la persiana  2'57"
12) Donna serpente
13) Donna che apre riviere

Copyright © 2015 Look Studio Srl | P. IVA 01672401005 | All rights reserved. | Privacy Policy
Realizzato da StolziWeb