Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni; confermando si accetta che i cookies vengano installati sul suo dispositivo di navigazione

10

Codice: LDL 12182

Prezzo: 9,00 euro + spese di spedizione

€9,00
Quantità:

Disponibile anche su Spotify - Deezer

 

10 anni in una notte. Il nuovo lavoro discografico dei Novalia ripercorre dieci anni di intensa attività dal vivo e, soprattutto, riproduce quel clima di festa popolare – concentrato di energia, carica, sudore – che caratterizza i loro concerti.
"Voi suonate col cuore, ci mettete la tigna", dice spesso il pubblico alla fine dei concerti, quando si avvicina dietro il palco per saperne di più su quello strumento, su come rintracciare i CD, su come poterli riascoltare.
Eccoli, allora, dieci anni di tigna, su tanti palchi, non soltanto italiani. Ecco la scommessa di portare in tour la musica popolare e di riuscire a comunicare, coinvolgere, far volare la mente e il corpo.
All’interno anche due brani inediti: "Rama ‘e rosa" (con cui nel ‘95 vinsero il Festival della canzone d’autore di Recanati) e "Lu figliu pazzu" (il primo brano in dialetto del gruppo). Insieme a questi, "Ebla", "Zighela", "Les enfants de Giza", "Amans amantis", "La banda viola", "Canti e briganti", "Stella splendens"… tutti riproposti e riarrangiati in versioni molto particolari. Dodici brani di grosso impatto espressivo eseguiti dal vivo durante la recente tournée estiva. Dodici brani che sono una summa del lavoro fatto negli anni Novanta dalla formazione reatina, che in questo decennio si è caratterizzata come uno dei gruppi più originali del panorama etnico e world.
"Come ogni live qualcosa è stato rivisto in studio, si è corretto un solo, si è ricantata una strofa, ma resta il calore dell’attimo di tensione catturato sul nastro. E la felicità di poterlo riascoltare."
 
1 - STELLA SPLENDENS

2 - LA BANDA VIOLA

3 - ANIMALANIMA

4 - LES ENFANTS DE GIZA

5 - EBLA

6 - RAMA 'E ROSA

7 - LU FIGLIU PAZZU

8 - ZIGHELA

9 - CANTI E BRIGANTI

10 - AMANS AMANTIS

11 - KARATARASI (MEDITERRANEO)

12 - REPRESION

 
Raffaello Simeoni: voce, organetto, small pipe, low whistle, ocarina, bombarda bretone, quena, bouzuki, launeddas.

Stefano Saletti: chitarre, bouzouki, oud, campionatori, programmazione ritmiche, sequenze, cori.

Alessandro Strinati: viola braguesa, campionatori, tastiere, cori

Michele Frontino: basso

Giovanni Lo Cascio:drum kit, darbouka, tamburello, caxixi, shakers, sonagli.

Fabiana Manuelli: suoni
Copyright © 2015 Look Studio Srl | P. IVA 01672401005 | All rights reserved. | Privacy Policy
Realizzato da StolziWeb