Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione ed altre funzioni; confermando si accetta che i cookies vengano installati sul suo dispositivo di navigazione

Radici

Non disponibile

 

TRANSFAIR ITALIA, ARCI e CNI presentano

RADICI [suoni e canti delle]

 

NOUR EDDINE "Yallala Llali" 3'36"

AGRICANTUS "Spiranza" 4'21"

PANJABI MC "Jatt Ho Giya Sharabee" 5'11"

CHEB KHALED "Hana-Hana" 5'21"

NIDI D’ARAC "Sule de ‘iernu" Remix 3'30"

AVITABILE & MORY KANTE "Mane e mane" 3'49"

EUGENIO BENNATO "Taranta Power" 3'44"

TRANCENDENTAL "Istanbul Uyurken" 6'39"

DANIELE SEPE "Tarantella calabrese" 4'38"

KLEZROYM "Oyfn pripetshik" 4'23"

NOVALIA "Ebla" 4'27"

JOHN TRUDELL "Blue Indians" 4'02"

MIRIAM MAKEBA "Pata Pata 2000" 3'51"

Acquistando questo CD date un aiuto concreto ai piccoli produttori del Commercio Equo. Una parte del ricavato verrà infatti versata nel fondo "AMISTAD" del Consorzio ETIMOS. Questo Fondo è stato costituito da ETIMOS e da BANCA ETICA, le due più grandi realtà di finanza etica tra Sud e Nord del mondo. E’ un fondo in cui vengono raccolti contributi finalizzati al sostegno di dette imprese, in paesi in cui il diritto al credito per le fasce più deboli della popolazione è negato. Le forme di impiego sono essenzialmente due: la concessione di piccoli prestiti di villaggio, a tassi dignitosi, per l’avvio di microimprese familiari, oppure il sostegno a Banche Cooperative Rurali od Imprese Cooperative connesse con progetti di Commercio equo.

 

TRANSFAIR ITALIA

Creare ponti fra Nord e Sud del mondo… Il Commercio Equo è questo ma anche qualcosa di molto concreto: una possibilità di vita più dignitosa per centinaia di migliaia di piccoli produttori riuniti in associazioni, gruppi, cooperative. Quello che coltivano e che il marchio di garanzia TransFair sta cercando di inserire nelle catene distributive, sono prodotti di largo consumo: caffè, tè, zucchero, miele, cioccolato, tradizionalmente comprati al ribasso dalle grandi multinazionali che ne governano il mercato.

Attraverso questi prodotti, pagati invece ad un prezzo "giusto", cioè sufficiente a garantire servizi sociali e sanitari, investimenti e sviluppo, ci vengono veicolate anche le storie dei contadini di Africa, Asia, America Latina: è così che quello che compriamo acquista una ricchezza in più, ha il nome e il volto di chi l’ha lavorato.

Troverete alcune esperienze raccontate nel libretto che accompagna le musiche del Cd. Sono alcuni esempi del cammino di dignità e coscienza che il commercio equo ha portato e continua a portare non solo ai contadini del Sud ma anche ai consumatori del Nord.

Il compito di TransFair è quello di rendere disponibili questi prodotti ad una fascia sempre più ampia di persone, di sensibilizzare e di far conoscere il commercio equo perché diventi accessibile a tutti. E la musica ci è sembrato tra i modi migliori per farlo.

Adriano Poletti
Presidente TransFair Italia

 

ARCI

Arci Nuova Associazione è la più grande associazione italiana di promozione sociale. Con i suoi 1.200.000 soci e 5.600 circoli realizza tantissimi progetti di solidarietà internazionale. Le lotte a sostegno della liberazione dei popoli, per la pace e la democrazia, i diritti umani, per la convivenza hanno segnato l’identità dell’Arci lungo tutta la sua storia. Importanti progetti di cooperazione internazionale sono in corso in Palestina, a Cuba, in Cile, in Brasile, in Perù, nelle Filippine, in Albania, in Serbia, in Bosnia, nel Kosovo, nel Montenegro, come il sostegno alla lotta del popolo Saharawi. Così come è sempre stato forte l’impegno contro ogni guerra, contribuendo alla crescita dei movimenti per la pace.
Per questo siamo tra i fondatori di TransFair Italia.
La promozione dei valori che sono alla base del commercio equo è per noi importante per contribuire al miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro del sud del mondo.

Con l’aumento e la diffusione del consumo dei prodotti del commercio equo vogliamo ricostruire il rapporto consapevole tra consumo e consumatori.

Vogliamo sapere dove e come si produce quel prodotto. Vogliamo essere certi che bevendo quel caffè non solo non aumentiamo le forme di sfruttamento ma contribuiamo alla crescita dei piccoli produttori organizzati/salvaguardando le condizioni di vita degli stessi.

E abbiamo scelto la musica per promuovere TransFair e il commercio equo. Perché l’Arci è soprattutto promozione culturale. Nei circoli Arci si suona, si produce, si studia, si inventa la musica (di ogni genere e per tutti i gusti).

Questa è la musica di un mondo migliore!

Copyright © 2015 Look Studio Srl | P. IVA 01672401005 | All rights reserved. | Privacy Policy
Realizzato da StolziWeb